saveriano infantino capocannoniere serie c

Saveriano Infantino, un inizio stagione fenomenale con la Carrarese (2020-21)

Saveriano Infantino è, senza dubbio alcuno, uno degli attaccanti più forti della Serie C italiana, tra candidati del titolo di capocannoniere. Calciatore dotato di un grande fisico ma anche di buona tecnica, implacabile in area di rigore, Infantino è nato il 16 settembre 1984 a Tricarico, in provincia di Matera (Basilicata).

Il centravanti in forza alla Carrarese ha realizzato la bellezza di 9 reti in questo inizio di stagione 2020-21. In attesa della ripresa del campionato prevista per il 9 gennaio, Infantino condivide con Galuppini del Renate la prima posizione della classifica cannonieri della Serie C, girone A.

Infantino, un’arma in più per Mister Baldini

Una seconda giovinezza all’età di 34 anni per Saveriano Infantino, vera arma in più per la Carrarese e per Mister Silvio Baldini. La punta centrale sembra avere tutte le intenzioni di battere il suo record di reti in una stagione: per la precisione 20 gol, realizzati nella stagione 2015-16 con le maglie della Carrarese (prima esperienza) e del Matera.

E, guardando proprio alle statistiche del calciatore di origini lucane, non è difficile pensare a una seconda parte di stagione nel segno di tante reti. Nelle annate precedenti, infatti, Saveriano Infantino è stato tra i capocannonieri di Serie C del girone di ritorno: da ricordare non solo le 12 reti con il Matera nella già citata stagione 2015-16, ma anche gli undici gol che tra l’inverno e la primavera dell’anno prima consentirono la salvezza all’Ischia Isolaverde.

Numeri da capogiro per Infantino e tutta l’intenzione di ripetersi per confermarsi tra i centravanti più forti dei tre gironi di Serie C.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share via
Copy link
Powered by Social Snap