Girone C, tutti i tabellini della 9ª giornata (Serie C 2017-18)

0
377
views

Nel Girone C di Serie C continua la volata a due tra Catania e Lecce, ma attenzione al solito Monopoli e al ritorno di un Matera sempre più convincente. In vetta c’è sempre il Lecce di Fabio Liverani, costretto al pari dallo stoico Akragas di Mister Raffaele Di Napoli. Ad un punto di distanza, ma con una partita in meno, ecco il Catania di Cristiano Lucarelli (nella foto in alto): sesta vittoria di fila per gli etnei, capaci di battere l’ostico Siracusa con rete del classe ’89 Andrea Mazzarani. Torna alla vittoria il Monopoli (netto 3-0 sul campo della Casertana), mentre si conferma in formissima il Matera (2-0 a Catanzaro con reti di Casoli e Battista). Nella parte basse della classifica vittoria solo per il Fondi, mentre nelle zone più tranquille la Reggina di Agenore Maurizi conquista tre punti importantissimi contro la Fidelis Andria.

 

SIRACUSA 0
CATANIA 1

SIRACUSA: Tomei; Daffara, Magnani, Turati, Liotti (27’st Grillo); Spinelli, Palermo; Parisi (39’st Bernardo), Catania, Mancino (28’st Sandomenico), Scardina

CATANIA: Pisseri; Aya, Tedeschi, Bogdan; Semenzato (64′ Esposito), Mazzarani (85′ Blondett), Lodi, Biagianti (76′ Caccetta), Marchese (76′ Djordjevic); Ripa (70′ Di Grazia), Russotto.

Arbitro: D’Apice della sezione di Arezzo
Ammoniti: Biagianti, Sandomenico, Mazzarani
Reti: 64′ Mazzarani


CASERTANA 0
MONOPOLI 3

CASERTANA: Benassi, Ferrara (Donnarumma 33’st), Lorenzini (Tripicchio 33’st), Padovan (Rajcic 33’st), Rainone, Carriero, Alfageme, De Rose, Polak, Turchetta (Marotta 20’st) , Galli( D’Anna 20’st). A Disp.: Cardelli, Finizio, Donnarumma, Forte, De Marco, Rajcic, Marotta, D’Anna, Cigliano, Santoro, Tripicchio, Colli. All. D’Angelo Luca

MONOPOLI: Bardini, Ricci, Scoppa, Zampa, Genchi (Di Casola 40’st), Paolucci (Sarao 17’st), Sounas (Mercadante 33’st), Bei, Donnarumma (Zibert 33’st), Rotas, Ferrara. A Disp.: Convertini, Lobosco, Mercadante, Zibert, Diomande, Sarao, Tafa, Russo, Longo, Di Cosola, Todisco, Bacchetti. All. Tangorra Massimiliano

Arbitro: Luca Zufferli di Udine
Reti: 15’st Genchi, 29’st Sounas, 36’st Sarao(M)
Ammoniti: Polak(C); Scoppa, Donnarumma(M)


CATANZARO 0
MATERA 2

CATANZARO: Nordi; Riggio, Gambaretti (30’st Nicoletti), Sirri; Spighi (15’st Imperiale), Benedetti (30’st Marin), Onescu, Zanini; Falcone (30’st Kanis), Letizia, Puntoriere (14’st Infantino) All. Dionigi A disposizione: Marcantognini, Nicoletti, Marchetti, Di Nunzio, Pellegrino, Lukanovic, Anastasi

MATERA: Golubovic; Scognamillo, De Franco, Mattera; Angelo, De Falco, Urso, Sernicola; Strambelli (37′ Maciucca), Giovinco (28’st Battista) , Casoli (42’st Buschiazzo). All. Auteri A disposizione: Mittica, Stendardo, Salandria, Hyasj, Colucci,, Tonti, Cornacchia,

Arbitro: Andrea Mei di Pesaro
Reti: 31′ pt Casoli, 49′ st Battista
Ammoniti: Benedetti, Riggio, Sirri, Battista. Espulso Scognamillo per doppia ammonizione


BISCEGLIE 0
RENDE 0

BISCEGLIE: Crispino; Delvino (1’ st Markic), Jurkic, Petta, Giron; Dentello Azzi, Vdroljak (22’ st Lugo Martinez), Risolo, Partipilo (22’ st Gabrielloni); Jovanovic, Montinari. All.: Zavettieri

RENDE: Forte; Sanzone, Pambianchi, Marchio; Viteritti (41’ st Godano), Laaribi, Franco (30’ st Rossini), Boscaglia, Blaze; Actis Goretta (30’ st Gigliotti), Vivacqua. All.: Trocini

ARBITRO: Gualtieri di Asti
Al 49’ Forte para un rigore a Jovanovic (B). Ammoniti: Vivacqua e Blaze (R), Markic, Vrdoljak e Giron (B)


FONDI 1
TRAPANI 0

FONDI: Elezaj, Quaini, De Martino, Corticchia (21’st Addessi), Ricciardi (37’st Pompei), Mastropietro, Vastola, Galasso (33’ Maldini), Tommaselli, Nolè (37’st Ciotola), Paparusso. A disposizione: Cojocaru, Vasco, Serra, Pezone, De Leidi. All. Antonello Mattei

TRAPANI: Furlan, Pagliarulo, Taugourdeau (1’st Minelli), Bastoni (24’st Girasole), Evacuo, Reginaldo (17’st Dambros), Fazio, Silvestri, Maracchi, Visconti (24’st Rizzo), Marras. A disposizione: Pacini, Ferrara, Bajic, Legittimo, Steffè, Canino. All. Alessandro Calori

Arbitro: Davide Curti di Milano
Rete: Nolè 42’
Ammoniti Mastropietro(F), Fazio e Dambros(T)


REGGINA 2
FIDELIS ANDRIA 0

REGGINA: Cucchietti; Pasqualoni, Laezza, Di Filippo, Solerio; Marino, Mezavilla, Porcino; De Francesco (56′ Fortunato), Sciamanna (61′ Tulissi), Bianchimano (72′ Sparacello). Allenatore: Maurizi.

FIDELIS ANDRIA: Maurantonio; De Giorgi, Celli, Rada, Curcio; Matera, Quinto (74′ Bottalico), Piccinni (16′ Esposito); Minicucci (74′ Pipoli), Lattanzio (74′ Croce), Barisic (66′ Scaringella). Allenatore: Loseto.

Arbitro: Tursi di Valdarno
Reti: 43′ Bianchimano, 85′ Di Filippo.
Ammoniti Di Filippo, Bianchimano, Matera, Pasqualoni, Curcio. All’81’ Croce espulso per fallo violento.


LECCE 0
AKRAGAS 0

LECCE: Perucchini, Di Matteo, Mancosu, Cosenza, Arrigoni, Di Piazza, Lepore, Pacilli (Costa Ferreira 19′ s.t.), Marino, Caturano (Torromino 19′ s.t.), Armellino (Tsonev 1′ s.t.) (Tsonev 39′ s.t.). A disp.: Chironi, Vicino, Riccardi, Torromino, Costa Ferreira, Valeri, Megelaitis, Lezzi, Dubickas, Tsonev, Ciancio, Gambardella. All. Liverani.

AKRAGAS: Vono, Danese, Russo, Mileto, Sepe, Longo, Saitta (Gjuci 14′ s.t.), Carrotta, Salvemini (Rotulo 33′ s.t.), Vicente, Parigi (Moreo 25′ s.t.). A disp.: Amella, Ioio, Navas, Caternicchia, Canale, Greco, Franchi, Gjuci, Rotulo, Morro, Scrugli, Pisani. All. Di Napoli.

Arbitro: Andrea G. Zanonato
Ammoniti Saitta, Salvemini e Russo (A), Cosenza (L). Al 90′ espulso Vicente (A) per gioco violento.


PAGANESE 2
VIRTUS FRANCAVILLA 2

PAGANESE: Gomis, Pavan, Carini, Meroni (20′ Piana), Della Corte, Tascone (75′ Ngamba), Carcione (69′ Baccolo), Bensaja (46′ Regolanti), Scarpa, Talamo (75′ Bernardini), Cesaretti. A disp. Galli, Marone, Maiorano, Negro, Buxton, Picone, Dinieli. All. Favo.

VIRTUS FRANCAVILLA: Albertazzi, Prestia, Abruzzese, Maccarone, Pino (56′ Albertini), Folorunsho (56′ Buono), Biason, Sicurella, Agostinone (84′ Di Nicola), Ayina (70′ Rossetti), Madonia (70′ Valotti). A disp. Battaiola, Colonna, Turi, Delvecchio, Monaco, Mastropietro. All. D’Agostino.

Arbitro: Federico Longo di Paola
Reti: 48′ e 62′ Sicurella, 53′ Talamo, 71′ Regolanti.
Ammoniti: Meroni (P), Pino, Biason, Sicurella e Ayina (VF)


SICULA LEONZIO 0
JUVE STABIA 0

SICULA LEONZIO: Narciso; De Rossi, Aquilanti, Camilleri, Squillace; Marano (23′ s.t. D’Angelo), Davì (6′ s.t. Ferreira), Esposito (33′ s.t. Cozza); Arcidiacono (33′ s.t Russo), Gammone, Bollino. A disp. Ciotti, La Cagnina, Gianola, Giuliano, Pollace, Monteleone, Granata, De Felice. All. Luigi Cuomo

JUVE STABIA: Branduani; Morero, Redolfi (1′ s.t. Lisi), Allievi; Dentice (35′ s.t. Nava), Capece (12′ s.t. Calò), Viola, Mastalli (35′ s.t. Berardi), Crialese; Simeri (20′ s.t. Strefezza), Paponi. A disp: Bacci, Bachini, Gayè, Matute, Canotto, Costantini, D’Auria. All. Caserta/Ferrara

Arbitro: Daniele Paterna di Teramo
Ammoniti: Arcidiacono e Camilleri (S), Viola (J)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here