Girone A, tutti i tabellini della 10ª giornata (Serie C 2017-18)

0
509
views

È sempre sfida tra Siena e Livorno nel Girone A di Serie C. Vincono entrambe le toscane in una decima giornata che regala poche sorprese: i bianconeri, in testa, guidati dal solito Alessandro Marotta (ancora in gol), infliggono un netto 3-1 alla Viterbese; il Livorno, invece, supera a fatica il Giana Erminio grazie alla rete nel finale di Murilo e conserva la seconda piazza. Bene anche l’Olbia, che asfalta il Cuneo con un poker d’autore dell’ex Cagliari Daniele Ragatzu, adesso al primo posto della classifica cannoniere con 8 gol (il classe ’91 raggiunge così il suo record di segnature in carriera…e siamo solo a fine ottobre!). Tre punti anche per il Pisa, corsaro ad Alessandria grazie alle reti di De Vitis e di Umberto Eusepi.

Nella parte bassa della graduatoria sorprendono il netto successo dell’Arezzo sul campo del Monza (tris con doppietta di Aniello Cutolo, nella foto in alto) e soprattutto la vittoria del fanalino di coda Gavorrano contro la Lucchese.

PONTEDERA 2
PISTOIESE 2

PONTEDERA: Contini; Frare, Vettori, Risaliti; Corsinelli, Caponi, Spinozzi, Posocco; Gargiulo (39′ st Calcagni), Pinzauti (47′ st Cassani); Pesenti. A disp. Biggeri, Marinca, Romiti, Borri, Mastrilli, Pandolfi, Ferrari, Malih, Benericetti, Cavalli. All. Maraia.

PISTOIESE: Zaccagno; Quaranta, Nossa, Zullo (33′ st Rossini); Mulas (38′ st Eleuteri), Luperini, Tartaglione, Hamlili (15′ st Minardi), Regoli; Ferrari, Vrioni (33′ st Surraco). A disp. Biagini, Boggian, Zappa, Dosio, Cauterucci, Sadotti. All. Indiani.

Arbitro: De Tullio di Bari.
Reti: 3’pt Luperini, 7’pt Vrioni, 33’pt Corsinelli; 26’st Pinzauti
Ammoniti: Hamlili, Tartaglione e Caponi


ALESSANDRIA 0
PISA 2

ALESSANDRIA: Agazzi; Celjak, Gozzi, Piccolo, Casasola; Sestu, Gazzi, Cazzola, Branca (dal 9’st Gonzalez); Bunino (dal 22’st Marconi), Bellomo (dal 22’st Russini). A disposizione. Pop, Pastore, Ranieri, Sciacca, Nicco, Giosa, Gjura, Fissore, Rossetti. All.Stellini

PISA: Petkovic; Birindelli (dal 17’st Sabotic), Lisuzzo, Carillo, Filippini; Mannini, De Vitis, Gucher, Di Quinzio; Masucci (dal 17’st Giannone), Eusepi (dal 25’st Negro). A disposizione. Reinholds, Voltolini, Maltese, Peralta, Cernigoi, Zammarini, Izzillo, Nacci, Favale. All.Pazienza

Arbitro: Massimi di Termoli
Reti: 39′ De Vitis, 53′ Eusepi
Ammonito Cazzola, Bellomo, Mannino.


VITERBESE 1
SIENA 3

VITERBESE: Iannarilli, Pacciardi, Cenciarelli, Celiento, Vandeputte (dal 46′ Bismark), Sini, Baldassin (dal 65′ Kabashi), Tortori, Jefferson, Sanè (dal 53′ Varutti), Di Paolantonio (dal 46′ Mendez). In panchina: Pini, Peverelli, Kabashi, Bismark, Musacci, Mendez, Micheli, Mbaye, Zenuni, Varutti. Allenatore: Claudio Mele (in panchina al posto dello squalificato Federico Nofri).

SIENA: Pane, D’Ambrosio, Guberti (dal 72′ Bulevardi), Marotta, Iapichino, Gerli, Cristiani, Neglia (dal 62′ Campagnacci), Brumat, Vassallo, Sbraga. In panchina: Crisanto, Panariello, Terigi, Rondanini, Emmausso, Lescano, Campagnacci, Mahrous, Cruciani, Romagnoli, Damian, Bulevardi. Allenatore: Michele Magnani.

Arbitro: Alberto Santoro di Messina.
Reti: 4′ Marotta (S), 44′ Guberti (S), 75′ rig. Jefferson (V), 81′ Campagnacci (S).
Ammoniti: Iapichino, Cristiani, Pane. All’ 86′ espulso Tortori (V) per doppia ammonizione dopo fallo di mano.


GAVORRANO 1
LUCCHESE 0

GAVORANNO: Salvalaggio, Ropolo, Cretella, Brega, Lombardi (40′ s.t. Mosti), Malotti (9′ s.t. Moscati), Salvadori, Papini, Conti, Finazzi (33′ s.t. Borghini), Geminiani, A disp. Mazzini, Giacomo, Bruni, Zaccaria, Moscati, Borghini, Ferrante, Tissone, Mosti, Mugelli. All.:Favarin.

LUCCHESE: Albertoni, Tavanti (20′ s.t. Russo), Cecchini (31′ s.t. Merlonghi), Arrigoni, Maini, Fanucchi, Baroni (38′ p.t. Magli), De Vena, Espeche, Damiani, Bortolussi. A disp.: Di Masi, Merlonghi, Mingazzini, Razzanelli, Nole’, Bragadin, Musso, Cardore, Magli, Pagnini. All.: Lopez.

Arbitro: Francesco Luciani di Roma 1.
Reti: 9′ s.t. Salvadori
Ammonito Lombardi


LIVORNO 2
GIANA ERMINIO 1

LIVORNO: Pulidori, Morelli (64′ Hadziosmanovic), Pirrello, Gasbarro, Franco, Bruno (46′ Giandonato), Luci (80′ Gemmi), Doumbia (64′ Murilo), Montini (46′ Maiorino), Valiani, Vantaggiato. A disp: Romboli, Gonnelli, Marchi, Borghese, Hadziosmanovic, Gemmi, Giandonato, Maiorino, Murilo, Ponce, Perez, Baumgartner. All. Andrea Sottil

GIANA ERMINIO: Sanchez, Perico, Bonalumi, Montesano, Foglio, Iovine, Pinardi, Marotta, Chiarello (85′ Degeri), Perna, Bruno 73′ Bardelloni). A disp: Taliento, Greslin, Concina, Pinto, Degeri, Gullit, Seck, Caldirola, Rocchi, Capano, Sosio, Bardelloni. All. Cesare Albè.

Arbitro: Capone di Palermo
Rete: 33′ Iovine, 39′ Doumbia, 76′ Murilo
Nessun ammonito


MONZA 0
AREZZO 3

MONZA: Liverani, Carissoni, Galli (dal 31 st Palesi), Riva, Guidetti, Barzotti (dal 21 st Palazzo), D’Errico (dal 31 st Cogliati), Negro, Ponsat, Tentardini, Giudici (dal 48 st Gasparri). All. Zaffaroni – N.E.: Del Frate, Origlio, Trainotti, Caverzasi, Romanò.

AREZZO: Borra, Rinaldi (dal 26 st Muscat), Sabatino, Varga, Corradi, Foglia (dal 34 st Yebli Curtis), Moscardelli, Luciani, De Feudis, Di Nardo (dal 26 st Cutolo), Cenetti. All. Pavanel

Arbitro: De Santis di Lecce
Marcatori: 27’st Luciani, 43’st e 46’st Cutolo
Note: ammoniti Rinaldi, Sabatino e Varga


PRO PIACENZA 2
PRATO 2

PRO PIACENZA: Gori; Belfasti (18’st Calandra), Aspas, Mastroianni (18’st Musetti), Alessandro, Bazzoffia (45’st Abate), La Vigna (34’st Cavagna J.), Barba, Messina, Beduschi, Belotti. A disp. Bertozzi, Battistini, Cesari, Monni, Starita. Allenatore: Fulvio Pea.

PRATO: Alastra; Cavagna M. (18’st Bonetto), Martinelli, Ceccarelli, Piscitella (29’st Liurni), Marini (29’st Vangi), Guglielmelli (43’st Demoleon), Marzorati, Ghidotti, Badan. A disp. Sarr, Rozzi, Chanturia. Allenatore: Pasquale Catalano.

MARCATORI: 6’pt Belfasti; 44’pt Ceccarelli (Rig.); 14’st Alessandro (Rig); 34’st Messina (Aut.).
ARBITRO: Matteo Gariglio di Pinerolo.
AMMONITI: Ceccarelli; Guglielmelli; Mastroianni; Belfasti; Messina


CARRARESE 2
ARZACHENA 1

CARRARESE: Lagomarsini; Tentoni, Cason, Cazè (1′ st Andrei), Possenti; Rosaia (8′ st Marchionni), Agyei; Vassallo (8′ st Biasci), Tavano, Coralli (1′ st Cais), Bentivegna (29′ st Piscopo). A disp.: Moschin, Maccabruni, Benedetti, Benedini, Foresta, Cardoselli, Saporetti. All. Baldini.

ARZACHENA: Cancelli; Arboleda, Piroli, Sbardella, Peana; Lisai (24′ st Vano), La Rosa, Casini; Nuvoli (3′ st Aiana); Curcio, Sanna. A disp.: Ruzittu, Maestrelli, Taufer, Russu. All. Giorico.

Arbitro: Daniele De Remigis di Teramo
Marcatori: 35′ pt Sanna, 19′ st e 22′ st Biasci
Ammoniti Agyei, Biasci, Marchionni, Casini


OLBIA 4
CUNEO 1

OLBIA: Aresti; Pisano, Leverbe, Iotti (43’st Dametto), Cotali; Muroni, Biancu, Pennington; Murgia (39’st Senesi); Ragatzu (47’st Vispo), Ogunseye. A disposizione: Idrissi, Van der Want, Pinna, Manca, Vasco Oliveira, Arras, Feola, Marongiu. All.: Bernardo Mereu.

CUNEO: Stancampiano; Baschirotto, Conrotto, Boni; Anastasia (30’st Aperi) Secondo (30’st Pellini), Rosso, Cristini (47’ pt Provenzano, 2’st Gerbaudo), Testoni; Zamparo, Dell’Agnello. A disposizione: Bambino, Martino, Boniperti, Maresca, D’Ignazio. All.: Massimo Gardano.

Arbitro: Paolo Bitonti di Bologna.
Reti: st 14’, 17’, 41’ rig. Ragatzu (O), 35’ Rosso (C), 49’ rig. Ogunseye (O).
Ammoniti: Testoni, Secondo, Anastasia (C) Pennington (O)

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here